Come associarsi

Art. 4 (Requisiti e numero dei consorziati)

  • I consorziati sono piccole e medie imprese industriali, artigiane, turistiche, agricole, di servizi e agroalimentari; possono, inoltre, partecipare anche piccole e medie imprese del settore commerciale. Tutte devono avere sede in Italia.
  • Possono divenire consorziati anche enti pubblici e privati, banche e imprese di grandi dimensioni, purché non fruiscano di contributi pubblici destinati al Consorzio.

     

Art. 5 (Ammissione dei Consorziati)

  • Chi intende essere ammesso come consorziato deve farne domanda scritta al Consiglio direttivo.
  • Le piccole e medie imprese consorziate sono tenute a sottoscrivere una quota di partecipazione al fondo consortile determinata in euro 1.291,14 e a versarla all’atto dell’ammissione nell’importo richiesto dal Consiglio direttivo, comunque non inferiore al 25% della stessa.